IMBARCADERO360

ENG – “Imbarcadero”, the venetian pier, is a place of transition. It floats on water while attached to land; it’s a covered space but has windows all around. It’s a unique waiting place, where everyone’s life stops for a few minutes, in a panoramic ensemble of silhouettes, reflections and layers. Everything swings with the waves, every noise is softened by the water. Within these new transitions, so different to what I was used to before moving to Venice, I found myself watching and listening – I recognized myself in other people’s wait and I isolated them and myself into big frames of outside view. The most crowded piers, in the most touristy areas, don’t often offer this kind of opportunities; the less busy ones, that’s where the patient rhythm of Venice defines itself best. Those where you can stand in such a small place and feel the illusion of a much wider space move quietly all around. Those where everyone, alone, waits with everyone else.

ITA – L’imbarcadero veneziano è un luogo di transizione. Galleggia sull’acqua, ma è ancorato a terra; è uno spazio coperto, ma ha finestre che si aprono a trecentosessanta gradi. È un luogo d’attesa particolare, in cui le vite di ognuno si fermano per pochi minuti, in questo panorama di sagome, riflessi e sovrapposizioni. Tutto è cullato dal dondolio delle onde e i rumori della vita vengono attutiti da quello dell’acqua. In queste transizioni nuove, così diverse da ciò che avevo vissuto prima di trasferirmi a Venezia, mi sono ritrovato ad osservare e ad ascoltare, ritrovandomi nell’attesa altrui, isolando me stesso e gli altri in grandi cornici di panorama. Gli imbarcaderi più affollati, quelli delle zone più turistiche, non offrono quasi mai queste opportunità; è in quelli meno frequentati che il ritmo paziente dell’atmosfera veneziana si delinea con più precisione. Quelli in cui stai in piedi al centro di un ambiente così ristretto e l’illusione di uno spazio molto più vasto si muove silenziosamente tutto attorno. Quelli in cui ognuno, da solo, aspetta con gli altri.